News e comunicati

30/06/2021 - PAGAMENTO DELLE SPESE DI GIUSTIZIA PER CONSULENTI- INTERPRETI- CUSTODI
Le istanze di liquidazione delle spese di giustizia dovranno essere trasmesse a questa Procura esclusivamente via web in base alle disposizioni di legge relative alla dematerializzazione dei flussi documentali.

Le istanze di liquidazione dovranno essere trasmesse esclusivamente on-line, attraverso il sistema web “Liquidazioni spese di giustizia” raggiungibile tramite il sito istituzionale del Ministero della Giustizia o direttamente al seguente link: https://lsg.giustizia.it/, previa registrazione ed acquisizione delle proprie credenziali di accesso.

Le istanze dovranno essere complete dei dati richiesti, compreso il nominativo del magistrato competente alla liquidazione, il numero del procedimento penale a cui imputare la spesa, la tipologia di beneficiario, il periodo di inizio e fine incarico, (campo quest’ultimo essenziale quale parametro di confronto per eventuali istanze duplicate).

Alle istanze dovranno essere allegati, previa scansione dei documenti fiscali, tutti gli allegati richiesti per la tipologia di liquidazione, ivi compreso il modulo di richiesta liquidazione a favore dell’ausiliario del magistrato che si allega nella apposita sezione modulistica e che in nessun caso può essere sostituito dal pdf generato dal sistema al momento della trasmissione, nonché tutta la documentazione relativa ad eventuali spese sostenute.

Permane l’obbligo di comunicare all’Ufficio Spese ogni eventuale variazione relativa alla propria posizione anagrafica e fiscale nonché ai dati di pagamento che devono essere tempestivamente aggiornati a cura degli interessati e che tale comunicazione deve avvenire esclusivamente all’indirizzo mail: spesedigiustizia.procura.pistoia@giustizia.it contestualmente all’aggiornamento dei propri dati di autenticazione web.

Si comunica che, deve essere inoltre trasmesso una mail con il numero  dell’istanza WEB generata all’indirizzo spesedigiustizia.procura.pistoia@giustizia.it .

Istanze incomplete, in quanto prive dei dati richiesti o carenti nella documentazione, non saranno importate e verranno restituite al mittente tramite il sistema web, per le opportune rettifiche e/o integrazioni.

E’ possibile scaricare il manuale operativo destinato agli utenti esterni al seguente link: https://lsg.giustizia.it/ “Guida all’uso”

 

Per eventuali chiarimenti relativi alla procedura telematica e per la risoluzione di questioni tecniche è necessario rivolgersi al servizio di Help Desk del Sistema Siamm:

email: supporto.SIAMM@giustizia.it

Manuale Liquidazioni Spese di Giustizia
richiesta del consulente-interprete

Gli orari di apertura al pubblico, come orientarsi nel palazzo, la dislocazione degli uffici della Procura della Repubblica e tutto il personale.

In questa sezione si trovano i moduli in uso presso le cancellerie, utili al cittadino ed ai professionisti.

Sezione dedicata all'attività di certificazione, ai servizi erogati dalla Procura e alle informazioni utili al cittadino.

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pistoia è sita in Piazza Duomo, 6, Pistoia

Ai sensi del DM. 03/04/2013 n. 55, in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica, si rendono noti i codici IPA assegnati a questa Procura della Repubblica:

  • VVPPY0: da utilizzare per le fatture relative a spese di giustizia
  • MGPFEG: da utilizzare per le fatture relative alle spese di funzionamento
Tribunale di Pistoia Giustizia in Toscana